HACCP

HACCP

In ottemperanza al REGOLAMENTO CE 852/2004 ogni attività che opera nel settore alimentare, trattando alimenti e bevande destinate al consumo umano, dev’essere in possesso nella propria sede operativa, del Manuale di autocontrollo HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) applicandone le relative procedure e istruzioni.

Oltre al costante aggiornamento in materia legislativa, grazie al quale informiamo i nostri clienti di eventuali nuove leggi in vigore, siamo sempre a disposizione per attività di consulenza, sia tramite gli attuali mezzi telematici sia tramite visite e sopraluoghi.

Presso lo studio laboratorio Simonazzi, previo sopraluogo e visita in azienda, vengono formulati piani di autocontrollo H.A.C.C.P. specifici per ogni tipo di attività in ottemperanza al REGOLAMENTO CE 852/2004.
Il piano di autocontrollo è obbligatorio sia per attività come bar e paninoteche sia per attività molto più complesse come ad esempio latterie, cantine e panifici.

L’operatore del settore alimentare (O.S.A.), deve rispettare e applicare quanto definito nel manuale di autocontrollo durante tutte le fasi di lavorazione, per far fronte a pericoli di tipo chimico, fisico e biologico che insorgono durante la manipolazione degli alimenti.
Nel piano di autocontrollo H.A.C.C.P. vengono definite le istruzioni e le procedure necessarie per garantire l’applicazione dell’autocontrollo durante le lavorazioni. Successivamente, viene eseguita un’analisi del rischio, dove per ogni step produttivo sono definiti: pericoli, limiti critici, frequenza dei controlli e azioni correttive.

Seguendo le indicazioni presenti nel manuale HACCP, l’operatore del settore alimentare lavora in sicurezza offrendo al consumatore un prodotto salubre senza rischi.

Contattaci per una consulenza
Menù - tutela del consumatore.

Menù

Un aspetto importante per le attività di bar brasserie e ristoranti è il menù, dove il cliente deve poter visionare con facilità le pietanze e bevande disponibili. Oltre alla semplice funzione di lista, nel menù devono essere presenti obbligatoriamente informazioni per la tutela del consumatore.

Studio laboratorio Simonazzi offre assistenza per la creazione o revisione ad hoc del menù, al fine di completarlo con tutte le informazioni utili per garantire conformità alle normative vigenti oltre ad informare correttamente i vostri clienti.

Contattaci per una consulenza

Etichettatura

L’etichettatura dei prodotti alimentari viene normata dal REGOLAMENTO CE 1169/2011, il quale obbliga l’inserimento di specifiche diciture sulle confezioni. Ogni prodotto che viene commercializzato o riconfezionato deve presentare l’etichetta congrua alla tipologia alimentare venduta, riportante tutte le indicazioni utili alla corretta informazione del rivenditore e/o consumatore finale.

Lo scopo principale dell’etichetta, oltre a rendere il consumatore consapevole del prodotto acquistato, è quello di permettere una corretta tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti commercializzati. In caso di Allerta sanitaria, ritiro o richiamo di prodotti, tramite le informazioni riportate sulle confezioni, dev’essere possibile risalire al lotto di produzione, alle materie prime utilizzate, ed infine poter ritirare dal mercato i prodotti in questione, salvaguardando la salute dei consumatori.

Studio laboratorio Simonazzi, può fornire assistenza per la creazione della corretta etichetta da riportare sui prodotti alimentari commercializzati, sia in Itali sia in paesi esteri.

Contattaci per una consulenza
Etichettatura